MANAGER INDUSTRIA: NOVITÀ CONTRATTUALI E ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI NEL RAPPORTO DI LAVORO DIRIGENZIALE

Grande interesse e partecipazione al Convegno organizzato da Federmanager Vicenza in collaborazione con Confindustria Vicenza al CUOA Business School. Alla presenza di oltre un centinaio di partecipanti, sono state presentate le novità contrattuali del nuovo CCNL 2019-2023. Ad illustrarle Mario Cardoni, direttore generale di Federmanager nazionale e Franco Beltrame, responsabile area Lavoro, previdenza ed education…

Dettagli

TASSA SU AUTO AZIENDALI IRRICEVIBILE: IL NO DI FEDERMANAGER

Federmanager esprime massima contrarietà nei confronti della nuova tassa, contenuta nel testo della manovra 2020 che si appresta ad arrivare in Aula, che colpisce chi usufruisce di auto aziendali di uso promiscuo. «Si tratta dell’ennesima stangata che mortifica il lavoro dipendente e, ovviamente, penalizza ulteriormente la categoria che rappresento, che già versa contributi cospicui alle…

Dettagli

La relazione del Presidente Cuzzilla al 2° Rapporto di 4.Manager

Si è tenuta oggi a Roma la presentazione dello studio “Capitale Manageriale e Strumenti per lo Sviluppo”, condotto dall’Osservatorio Mercato del Lavoro e Competenze Manageriali di 4.Manager. All’evento hanno preso parte, tra gli altri, il Presidente di 4.Manager e Federmanager Stefano Cuzzilla, il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza…

Dettagli

NUOVE CONVENZIONI

Convenzione con  Villa Berica E’ stata stipulato una convenzione con la Casa di cura Villa Berica inerente un check up Rischio Cardiovascolare: Il programma annuale comprende: – Prelievi ematici – Ecodoppler TSA – Ecodoppler Renale – Ecocardio – Scansione total body per analisi della composizione corporea con tecnica DEXA – Valutazione di inquadramento metabolico –…

Dettagli

RINNOVO CCNL 2019/2021

  Roma, 30 luglio 2019 – Federmanager e Confindustria hanno firmato l’accordo che rinnova il CCNL dei dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi. Il nuovo contratto decorre dal 1° gennaio 2019 e ha una durata di 5 anni, con scadenza 31 dicembre 2023. Le principali novità riguardano i capitoli della retribuzione, la gamma…

Dettagli